• scatola Lagar de Cerverascatola Lagar de Cervera
  • etichetta Lagar de Cerveraetichetta Lagar de Cervera

La nuova etichetta Lagar de Cervera. Identità di Galizia.

Un antico deposito di cereali: l’essenza di luoghi storici nella nuova etichetta del vino Lagar de Cervera.

Lagar de Cervera è un’importante cantina galiziana di proprietà di La Rijoia Alta, uno dei principali produttori di vino d’eccellenza spagnoli. La proprietà ha  deciso di apportare un radicale cambiamento di immagine per il prodotto di punta, un Albariño dalle ottime qualità intrappolato in una veste ritenuta troppo moderna. L’obiettivo condiviso è stato quindi quello di ristabilire un forte legame con l’identità del territorio, soprattutto in riferimento alle caratteristiche richieste dal mercato inglese, destinatario principale della produzione di Lagar de Cervera.

Aldo Segat Studio, partendo dall’analisi di alcune etichette storiche della regione, ha prima identificato alcuni tratti tipici della componente tipografica dei vini spagnoli e galiziani in particolare. L’analisi storica e sociale del territorio, incrociata con quella più dettagliata dell’azienda, ha permesso poi di trovare l’elemento visivo portante. Si tratta di un “horreo”, un tipico deposito per cereali rialzato da terra, col tetto spiovente sormontato da una croce: un elemento che connota in modo univoco i luoghi e il contesto di riferimento.

La scelta delle componenti tipografiche classiche e di una carta avorio ruvida si contrappone al tratto grafico elementare, quasi grezzo, che stilizza l’horreo, amplificato da una timbratura a secco in rilievo. La simbiosi tra i vari elementi crea il balance ideale, che àncora l’etichetta Lagar de Cervera alla tradizione, donandole però una allure senza tempo. Anche le scatole sono state realizzate in linea al concetto espresso nell’etichetta.